Buon Natale 2020 e buone feste

I volontari di Salute e Solidarietà vogliono augurare a tutti i donatori e sostenitori Buon Natale 2020 e Buone Feste, ricordando tutto quello che è stato possibile realizzare grazie alla loro generosità
Auguri di Buon Natale 2020

I volontari di Salute e Solidarietà vogliono augurare a tutti un felice Natale 2020 e Buone Feste, in particolare a coloro che ci hanno sempre sostenuto con le loro donazioni e la loro disponibilità.

Grazie.

Grazie per questo anno di lavoro, grazie per la vostra generosità.

Il 2020 sta volgendo al termine ed è il momento di cominciare a fare un bilancio della vita e delle attività della nostra associazione in questi ultimi dodici mesi.
Chi ha letto i nostri articoli precedenti si sarà reso conto che per la nostra giovane associazione il 2020 ha rappresentato un anno di svolta. La nostra decisione di continuare l’ordinaria attività assistenziale (nonostante il periodo di restrizioni e lockdown) ci ha spinto innanzitutto a rafforzare l’organizzazione, accelerando il processo già in atto. Abbiamo garantito ed incrementato i nostri progetti di prevenzione, cura ed educazione sanitaria nei confronti delle persone senza assistenza sanitaria pubblica.
L’attuale pandemia da COVID ci ha portato a fissare e attuare regole, procedure e comportamenti che servissero a prenderci cura dei nostri pazienti, a preservare la loro salute e anche la nostra.

Abbiamo sentito l’esigenza di costruire un legame più stretto con il Comune di Forlì, l’Azienda Sanitaria Locale e con le associazioni che danno aiuto ed accoglienza alle persone che noi assistiamo. Si sono rese più forti le maglie della rete che abbiamo contribuito a creare; già ora ci sentiamo un nodo importante, in futuro intendiamo esserlo sempre di più.

Le nostre attività si sono svolte seguendo tre direttrici principali:

Contrastare l’epidemia da Covid-19
Abbiamo lavorato per evitare che la malattia entrasse nei centri di accoglienza gestiti dalle associazioni che operano a Forlì, favorendo un inserimento sicuro di nuove persone, con un monitoraggio delle loro condizioni di salute, in particolare per rilevare l’insorgenza di sintomi sospetti, riconducibili alla Covid-19.

Essere promotori e tramite nella raccolta di fondi
Attraverso il nostro operato abbiamo reso possibile l’acquisizione di strumentazione per i reparti in prima linea dell’Ospedale di Forlì (un ecografo portatile per il reparto di Rianimazione e gli interfoni per il reparto di Malattie Infettive) e di dispositivi per aiutare gli studenti con difficoltà a seguire le lezioni (un PC portatile con magnificatore per ipovedenti consegnato al Liceo Scientifico di Forlì).

Aiutare le famiglie con minori e in difficoltà socioeconomiche
Questa realtà, purtroppo in aumento e con bisogni sempre maggiori a causa della pandemia, ci ha spinti a concentrare le nostre energie a favore dell’avvio di un progetto che prevede numerose iniziative concrete. Dalla collaborazione con altre associazioni sono infatti nate proposte concrete in ambito sanitario e sociale per le famiglie in stato di indigenza: la fornitura di latte nel primo anno di vita, la distribuzione di “merende sane” in un doposcuola, le cure odontoiatriche essenziali, la fornitura di occhiali da vista per i bambini.

Tutto questo è stato possibile grazie ad alcuni bandi di finanziamento pubblici e privati a cui abbiamo partecipato, a finanziamenti che siamo riusciti ad ottenere, e alle donazioni di denaro da parte di aziende private e associazioni di Forlì, verso le quali è andato e va il nostro ringraziamento.

Tutto ciò è stato possibile anche alla generosità di tutti voi, che ci avete dato fiducia donando a Salute e Solidarietà e contribuendo alle iniziative che la nostra associazione ha promosso e supportato.

Molti di voi non li conosciamo, ma siete tanti e non possiamo ringraziarvi singolarmente come vorremmo. Lo facciamo qui, con queste poche righe, con la speranza che possiate leggere il nostro grazie ed estenderlo a coloro che ci hanno aiutato nella realizzazione dei nostri obiettivi e che continuano a sostenerci.
Cercheremo di meritarci la fiducia che ci avete generosamente dato (e che speriamo vogliate continuare a concederci!). Questa area del sito resterà aperta ed aggiornata per informarvi dei nostri progetti, del loro progresso e dei risultati raggiunti.

Vi ricordiamo che potete aiutare Salute e Solidarietà con un contributo economico sul nostro conto corrente bancario o attraverso il cinque per mille.