Ecco le ultime NEWS dell'Associazione:

pastedGraphic.png

Progetto “Piano Freddo”

L’Associazione Salute e Solidarietà, al fine di collaborare, per quanto di propria pertinenza, al “sistema di accoglienza a contrasto della povertà” nel Comune di Forlì, svolge le sue attività al fine di promuovere la tutela della salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività. In particolare, in questo periodo invernale, gli operatori sanitari della associazione si impegnano per le persone “fragili”, in grave stato di indigenza, senza fissa dimora o temporaneamente presenti nel territorio comunale, nei seguenti interventi, aderendo così al “piano freddo” del Comune di Forlì.

I sanitari eseguono presso il Centro di Accoglienza gestito dalla Fondazione Buon Pastore (Caritas diocesana), in via Ravegnana 92, visite “domiciliari”, prescrizioni e fornitura di farmaci per le persone ospitate per la notte, qualora alla loro accoglienza da parte degli operatori preposti si rilevasse un bisogno di salute, sia esso relativo alle comuni patologie del periodo invernale, sia a patologie croniche non controllate; questo con lo scopo di facilitare e promuovere una presa in carico e di organizzare percorsi sanitari individualizzati. 

La presenza del sanitario presso il dormitorio per le prime visite è dalle ore 20,30 di ogni giorno. Tale attività sanitaria è stata avviata con l'apertura del dormitorio. L’attivazione delle richieste di prima visita - qualora le necessità fossero rilevate negli orari di assenza del sanitario presso il centro di accoglienza - andrà fatta dall’operatore o dal volontario impegnato nel centro chiamando il numero di telefono: 3453551358, dalle 08 alle 10 del mattino. 

Le visite successive utili a garantire la continuità assistenziale saranno effettuate sempre presso il dormitorio o presso lo studio medico Caritas in via dei Mille. 

Qualora si ritenga necessario, viene garantita anche una attività di secondo livello da parte di specialisti presso l’ambulatorio dell’Associazione in via Piolanti 12. 

La richiesta di visita da parte della comunità Papa Giovanni XXIII per le necessità sanitarie non urgenti degli ospiti nel dormitorio presso la Capanna di Betlemme, relativamente al "piano freddo" del Comune, va effettuata dall'operatore o dal volontario impegnato nel centro chiamando il numero di telefono 3453551358 dalle 8 alle 10   e dalle 20 alle 21.

La visita sarà effettuata unicamente presso l'ambulatorio in via Piolanti 12, il giorno stesso qualora la chiamata sia arrivata al mattino o il giorno dopo se la chiamata è stata effettuata la sera. 

Il medico provvederà alla prescrizione e distribuzione di medicinali e alla richiesta di esami.

Qualora dovessero sorgere necessità sanitarie urgenti negli orari in cui il sanitario non sia presente al centro di accoglienza l’operatore o il volontario dovrà attivare la guardia medica.

© 2017 Associazione di volontariato Salute e Solidarietà

Please publish modules in offcanvas position.